L'artigianato

La Sardegna meridionale offre magnifici esempi di artigianato artistico che nasce da tradizioni molto antiche.

Elaborati arazzi e i tappeti realizzati a mano su telai orizzontali in legno, dove i fili di lana, cotone, seta e lino vengono abilmente intrecciati. Coperte, tovaglie e asciugamani decorati con una fine arte del ricamo che nasce dai preziosi costumi sardi e dagli arredi sacri.
Pregiate creazioni in ceramica ispirate a simboli arcaici e motivi tradizionali anche reinterpretati in chiave contemporanea.
Originali cestini che uniscono la sapienza dell’intreccio con l’abbondanza delle materie prime: dall’asfodelo al giunco, dalla palma nana alla paglia.
Raffinati gioielli tradizionali, rosari e bottoni di notevole fattura creati da mani esperte e tecniche di lavorazione particolari come la filigrana.
I tipici coltelli sardi a serramanico apprezzati da collezionisti e appassionati. Infine l’artigianato del legno intagliato, del ferro battuto e della pietra lavorata.

Italiano